Domenica 26 Marzo 2017
Sei in: Home | Il Comune | Organi | Commissioni consiliari

Commissioni consiliari

Sono costituite le seguenti Commissioni consiliari Permanenti:
  • Cultura, sport turismo, tempo libero.
  • Tutela ambiente, urbanistica, gestione del territorio e sviluppo economico (agricoltura, industria terziario).
  • Affari Generali e Istituzionali.
  • Servizi Socio-Sanitari e Pubblica Istruzione.
Alle Commissioni permanenti vi sono sottoposte per l'esame preliminare tutte le proposte di deliberazione di competenza del Consiglio comunale di cui all’art. 7. La Giunta per le materie di sua competenza, può chiedere il preventivo parere della Commissione consiliare permanente.
Le proposte di deliberazione ritenute urgenti devono essere esaminate dalla competente Commissione, entro 20 giorni dall’assegnazione. Scaduto tale termine le proposte possono essere iscritte all'ordine del giorno del Consiglio.
I Presidenti delle Commissioni dovranno relazionare al Consiglio sull’esito dei lavori relativi agli argomenti trattati in Commissione.
Ogni Commissione si compone di cinque membri di Maggioranza e uno per ogni gruppo di Minoranza formalmente costituito. Gli stessi sono nominati dal Presidente del Consiglio, su designazione dei rispettivi Capigruppo. In caso di votazione ciascun gruppo consiliare esprime, tramite i propri rappresentanti, un numero di voti pari a quello dei Consiglieri formalmente aderenti al gruppo stesso.
Consiglieri che ricoprono la carica di Assessori non possono essere nominati membri nelle Commissioni competenti nelle materie oggetto della delega attribuita.
Alla seduta delle Commissioni intervengono in rappresentanza della Giunta, il Sindaco o gli Assessori competenti per la materia oggetto dell'esame, che tuttavia non possono mai ricoprire le funzioni del Presidente e non hanno diritto di voto.

- Regolamento Comunale Commissioni Consiliari  (pdf 84.07 KB)