Sabato 20 Dicembre 2014
Sei in: Home | La Città

La Città di Tuscania

È uno dei più bei paesaggi della Tuscia (l’antica Etruria meridionale) quello che si gode dalle mura medievali di Tuscania, città d’arte della provincia di Viterbo, circondata da una dolce e intatta campagna, per gran parte tutelata come riserva naturale.
Per partire dalla conoscenza del suo passato, si deve visitare il Museo nazionale tuscanese che raccoglie sarcofagi in nenfro e fittili (in terracotta caratteristici di Tuscania) e corredi funerari ritrovati nelle tombe delle più importanti famiglie di Tuscania, tra il IV e il II secolo a.C. Alla fine dell’Ottocento era abitudine usare i sarcofagi ritrovati nei sepolcri come arredi urbani, per questo non c’è da stupirsi di trovarli anche nella centralissima piazza Basile, sede del Palazzo comunale, ma anche in chiese ed edifici storici.
Un altro piacevole luogo di Tuscania è piazza Bastianini, dominata dalla seicentesca fontana Grande e dal Duomo. Da non perdere le due splendide Basiliche di S. Maria Maggiore e S. Pietro, appena fuori dalla cerchia delle mura.

Scheda della Città:

Numero abitanti: circa 8.000
Denominazione: Tuscanesi
C.A.P.: 01017
Prefisso telefonico: 0761
Festa patronale: 8 agosto S.S. Martiri
Superficie: 20.804 ha
Altitudine: 170 s.l.m.
Corsi d'acqua: Fiume Marta
Comuni limitrofi: Viterbo, Tarquinia, Montalto di Castro, Canino, Piansano, Marta, Arlena di Castro, Tessennano.
Principali distanze: Da Viterbo km 24, da Roma km 90, da Grosseto km 100, da Siena km 115